Liezl-Marét Jacobs

Biografia

Liezl-Marét si è affermata come musicista in diversi campi negli ultimi 25 anni. È conosciuta come musicista da camera e accompagnatrice, è una presentatrice di seminari su una varietà di argomenti di pedagogia pianistica e ha tenuto corsi di perfezionamento per pianisti dai livelli elementari a quelli avanzati. I suoi studenti sono spesso vincitori di festival e concorsi in Sud Africa e Irlanda.

Ha conseguito i diplomi BMus, BMus (Hon) e MMus con lode sotto la guida di Philip Levy, Catharina Struthers e Albie van Schalkwyk presso l’Università di Stellenbosch (1991 – 1994) e l’Università di Città del Capo (1995 – 1997). Nel 2003 ha anche ottenuto un Dottorato in Musica (Performance) presso l’Università di Città del Capo sotto la guida di John Antoniades e Hendrik Hofmeyr. Da studentessa ha seguito corsi di perfezionamento da Anton Nel, Martino Tirimo, Vladimir Viardo, Melvyn Tan, Graham Fitch e Graham Johnson.

Liezl-Marét ha iniziato la sua carriera di insegnante presso l’Università di Cape Town nel 1996 ed è stata docente di pianoforte presso l’Università di Stellenbosch dal 2002 al 2004. In qualità di Head of Keyboard Studies, ha tenuto lezioni a tempo pieno presso l’Università di KwaZulu-Natal a Durban dal 2005 al 2013. Dal 2002, Liezl-Maret è spesso invitato a giudicare a eisteddfods e concorsi musicali. È stata esaminatrice per gli esami di musica dell’UNISA (Università del Sud Africa) tra il 2005 e il 2016 e ha fatto parte di un team che ha compilato i programmi degli esami di pianoforte dell’UNISA nel 2016. Partecipa regolarmente come relatrice a conferenze, workshop e simposi. Dal 2004 al 2016 è stata docente dell’International Piano Symposium presso l’Università di Stellenbosch.

Da gennaio 2014 a marzo 2019, Liezl-Maret ha gestito uno studio privato a Durban (Sud Africa), insegnando pianoforte a studenti di tutte le età. Si è concentrata sulla sperimentazione e lo sviluppo di idee innovative in relazione ai metodi di insegnamento. Dopo anni di insegnamento di pianoforte e pedagogia strumentale nelle varie università, in collaborazione con l’ATKV (Afrikaanse Taal- en Kultuurvereniging), ha iniziato a presentare workshop per insegnanti di musica strumentale in tutto il Sud Africa. Liezl-Maret ha anche visitato frequentemente gli Stati Uniti per ampliare le sue conoscenze pedagogiche e per imparare il più possibile nel campo del pianoforte e della pedagogia. La sua passione è condividere le nuove conoscenze acquisite con gli insegnanti di pianoforte.

Tra il 2005 e il 2019, Liezl-Maret è stata coinvolta nell’organizzazione di vari workshop, concerti e progetti innovativi di educazione musicale come “Corsi di canto ritmico e a prima vista”, “Discussione approfondita e dimostrazione delle avventure pianistiche di Faber”, e “Capacità di lettura musicale per pianisti”, in Sud Africa. Ha pubblicato due libri di esercizi nel 2018, un risultato dei laboratori di abilità di lettura musicale per pianisti.

Liezl-Marét si è trasferita in Irlanda all’inizio del 2019. Fa parte della facoltà del Crescendo Summer Institute in Ungheria come pianista collaboratrice dal 2019. Gestisce uno studio privato di pianoforte a Dublino, insegna part-time presso l’Università Tecnologica di Conservatorio di Dublino e fa parte dell’Examiner’s Panel della Royal Irish Academy of Music. È attivamente coinvolta come membro di EPTA Ireland. È stata relatrice ospite all’Annual General Meeting di EPTA Ireland nell’ottobre 2019. Nel 2021 ha presentato un workshop online – “Purposeful Teaching and Purposeful Learning” – come parte della serie International Progressive Piano Teacher di TuDublin. Ha presentato un seminario approfondito – “The Piano Teacher” – alla facoltà di The Piano Academy of Ireland alla fine del 2021.

Galleria