Concepción Pérez-Boj

Biografia

Il soprano spagnolo Concepción Pérez-Boj ha iniziato i suoi studi presso il Conservatorio Professionale “Francisco Casanovas” di Torrevieja con il soprano Belén Puente, e ha proseguito i suoi studi presso il Conservatorio di musica di Alicante con Pilar Páez. Ha tenuto masterclass e workshop di tecnica vocale e interpretazione con insegnanti come Enriqueta Tarrés, Mireia Pintó, Xavier Sabata e Jorge Carrasco.

Come solista si è esibita con l’Orquesta Sinfónica de Torrevieja (diretta da José Francisco Sánchez) e l’Orquesta del Conservatorio Profesional de Altea. Si è anche esibita nei Galas de Solistas come parte del Patronato de Habaneras de Torrevieja.
I ruoli principali nell’opera, nella zarzuela e nel teatro includono La Bohème di Puccini, La Tabernera del Puerto (Antigua) di Sorozábal, La Dolorosa di Serrano (Nicasia), La Corte de Faraón (Regina) di Lleó, Il fantasma dell’opera, Mary Poppins, La Revoltosa (Gorgonian) di Chapí, la prima di Johanan (Vergine Maria) di Aurelio Martinez, nonché le esecuzioni del Requiem di Mozart, dello Stabat Mater di Pergolesi e del Gloria di Vivaldi.

Dal 2015 fa parte del coro lirico del Gran Teatro del Liceo di Barcellona, ​​eseguendo produzioni di Nabucco, Simon Boccanegra, Luisa Miller, Manon Lescaut, La Favorita, Cavalleria Rusticana, Hamlet ed Enigma di Lea.

Conchita è membro dell’Antología de la Zarzuela de José Tamayo e della compagnia Amadeo Vives che spesso girano la Spagna. È anche docente di canto nella sua città natale di Torrevieja in Spagna.

Galleria